• Sicom


    produzione di container
    100% italiana

  • CONTAINER SU MISURA


    PERSONALIZZATI PER LE
    ESIGENZE DEL CLIENTE

  • 1975-2015


    DA 40 ANNI PRODUCIAMO
    CONTAINER DI QUALITÀ

SICOM: Produzione di container
100% ITALIANA DA OLTRE 49 ANNI

Produciamo container standard e su misura, a partire dal 1975.

Nel corso degli anni, la gamma di containers ISO è stata consistentemente ampliata fino a comprendere tutti i tipi in acciaio, mentre contestualmente gli sforzi commerciali hanno consentito di allargare la clientela fino a comprendere tutti i più importanti nomi dello Shipping e del Container Leasing internazionale, Operatori Intermodali e Compagnie di trasporti.

Sicom SpA è leader europeo nella costruzioni di containers in termini di capacità produttiva e range di tipologie potendo fornire tutte le varianti di unità per trasporto di carichi secchi.

  • Il know-how acquisito in 49 anni di attività permette di offrire soluzioni su misura e su richiesta in base anche alle specifiche esigenze del cliente.
  • Tutte le unità sono prodotte in Italia al fine di garantire tempi ridotti di approntamento ed elevati standard di qualità.

icon-infoRICHIESTA INFO

Contattaci senza impegno per un preventivo personalizzato


EMAIL

icon-pc

Compila il form di richiesta informazioni per un preventivo

SCRIVICI

TELEFONO

icon-phone

Chiamaci per dimensioni personalizzate e su misura

0172 427711

TERMINAL FERROVIARIO

Sicom SpA promuove il trasporto intermodale in quanto rappresenta il futuro della mobilità delle merci e della salvaguardia ambientale, permettendo l’abbattimento delle emissioni di CO2 tramite una sensibile riduzione dei trasporti pesanti su strada, migliorando al contempo la viabilità stradale.

Lo stabilimento è provvisto di raccordo ferroviario con relativo terminal per l’inoltro delle unità a treno completo sulle maggiori destinazioni in Italia ed Europa.

La posizione geografica è estremamente favorevole in quanto localizzata sulle maggiori direttrici europee di traffico Est / Ovest e Nord / Sud. I porti di Savona e Genova distano rispettivamente 80 e 130 km.

Il terminal dispone di reach-stacker per la movimentazione di unità vuote/cariche e di ampi piazzali con aree coperte per eventuale stoccaggio di materiali.
Il raccordo ferroviario è utilizzato per traffici a treno completo di unità intermodali sia vuote che piene ed è disponibile anche per traffici di terze parti

News

13/06/2024

Guidare il cambiamento grazie a una filiera green: l’acciaio sostenibile al centro dell’innovazione di SICOM

Gli obiettivi dell’industria siderurgica italiana L’industria siderurgica italiana, come sostiene il presidente di Federacciai, Antonio Gozzi, si è data l’obiettivo …

30/05/2024

Vantaggi del trasporto intermodale: sostenibilità e innovazione nella logistica del futuro

Nel mondo sempre più globalizzato e competitivo di oggi, le aziende sono alla ricerca di soluzioni innovative per migliorare l’efficienza …